Educatrice Imperfetta

Polemichina, polemichetta.

Viviamo in un paese dove insegniamo le stagioni su dei fogli prestampati, dove si chiudono le tende mentre si mangia perché se fuori nevica ci si distrae, viviamo in un paese dove le maestre preparano cartelloni pieni di premi se ti comporti bene e di minacce dove se non ti comporti bene, salterai l’intervallo e non farai educazione fisica. Poi, ovviamente, pretendiamo anche che da adulti siano uomini e donne liberi.Voi non vi rendete conto dell’immenso danno che state facendo.Cambiare si può, si deve.Nelle schede prestampate non c’è autonomia, non c’è creatività, non c’è libertà d’espressione, non c’è individualità. Le schede sono uguali per tutti, non c’è spazio per vivere la primavera come Marco o l’inverno come lo vivrebbe Giovanni. E allora è qui che scende in campo l’esperienza, uscire, osservare, formulare un pensiero su quello che si sta guardando. Perché uscire? Perché le stagioni le si possono trovare solo lì, sul piano della realtà è tendenzialmente più efficace osservare una cosa che esiste rispetto che un disegno. Perché madre Natura ha già creato tutto quello che ci serve, tutto quello che gli serve. E’ davvero necessario stare seduti ore a colorare una cosa che basterebbe osservare fuori dalla porta? E’ davvero così necessario standardizzare tutto? No. Noi di questo ne siamo convinte ed è per questo che siamo così felici di sentire che secondo Giovanni l’inverno è bianco, perché è stato in montagna e la neve ricopriva tutto, che secondo Marco la primavera è rosa, ma secondo Giulia è di tutti colori.I bambini ricordano ed apprendono dall’esperienza, dimenticheranno se compiono solo un’azione su un foglio. Questo non significa che da noi nessuno colori, ma certamente, coloreranno qualcosa che hanno visto, e lo disegneranno a modo loro.Noi scegliamo di aprire le tende, di spegnere le luci e di goderci il panorama; scegliamo di insegnare che quello che ci circonda è stupendo, da apprezzare e da vivere. Scegliamo la Vita Vera, quella fatta di emozioni per un fiocco di neve che per noi è raro poter vedere, scegliamo di ricordare attraverso momenti pieni di gioia che resteranno per sempre dentro di noi.Cambiare si può, si deve!

Back to: Protetto: ilmionido – Segreti&Suggestioni > 6.0
×