Maestra Elisa

Mamma Imperfetta, sei perfetta così!

Mamma Imperfetta, sei perfetta così!

Pare proprio che tutti ne sappiano più di noi, strane persone di colpo divenute Madri.

Queste parole le scrivo per chiedere a tutte le Educatrici, a tutte le Maestre una sorta di empatia nei nostri confronti.

Care Educatrici, care Maestre, ci affidiamo a voi ciecamente, con paure che spesso sono completamente irrazionali, ma ci sono e ci fanno tremare il cuore ogni mattina.

Le televisioni urlano notizie nelle nostre orecchie, ma a noi basta guardarvi negli occhi per poterci sentire meglio e, credeteci, non è poco. Corriamo costantemente e quando arriviamo trafelate a scuola coi bambini con la bocca sporca di latte o della colazione non guardateci

male, ci sentiamo già inadeguate per la maggior parte delle nostre lunghe giornate.

Dimentichiamo zainetti, cambi e fortunatamente abbiamo incontrato Maestre come Voi che ci sorridono e ci rincuorano dicendo “tranquilla, abbiamo sempre un po’ di cambi in più”, vorrei abbracciarvi, vorrei che ogni mamma vi trovasse per i loro bambini.

E scusateci se spesso non comprendiamo il beneficio di far sporcare i nostri bambini ma pensiamo solo alla lavatrice in più che dobbiamo fare, siamo donne stanche, ma se ogni giorno ci ricorderete tramite il sorriso dei nostri figli il bene che gli fate dimenticheremo le fatiche.

Written by - - 1103 Views